PineroloToday

Pinerolo, torna in carcere lo spacciatore del Sert

Ad Emilio P., 47enne di Torre Pellice, sono stati revocati i domiciliari a poco più di un mese dal primo arresto: minacciava i propri ex clienti della struttura

Ancora guai per Emilio P., 47enne di Torre Pellice arrestato poco più di un mese fa in quanto sorpreso a spacciare droga presso il Sert di Pinerolo, struttura che ospita ex dipendenti impegnati nel percorso di disintossicazione.

All’uomo sono infatti stati presto revocati gli arresti domiciliari, in quanto secondo alcuni testimoni nelle ultime settimane minacciava i propri ex clienti accusandoli di averlo denunciato ai Carabinieri. Le forze dell’ordine lo avevano fermato a fine maggio con indosso 25 dosi pronte per essere vendute, mentre altre 48 erano state rinvenute nella sua abitazione.

Questa volta il malvivente è stato trasferito al Carcere di Saluzzo, dove potrebbe trovare collocazione per diverso tempo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Ragazzo di 18 anni si butta dal quarto piano, è gravissimo

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento