PineroloToday

Pinerolo, torna in carcere lo spacciatore del Sert

Ad Emilio P., 47enne di Torre Pellice, sono stati revocati i domiciliari a poco più di un mese dal primo arresto: minacciava i propri ex clienti della struttura

Ancora guai per Emilio P., 47enne di Torre Pellice arrestato poco più di un mese fa in quanto sorpreso a spacciare droga presso il Sert di Pinerolo, struttura che ospita ex dipendenti impegnati nel percorso di disintossicazione.

All’uomo sono infatti stati presto revocati gli arresti domiciliari, in quanto secondo alcuni testimoni nelle ultime settimane minacciava i propri ex clienti accusandoli di averlo denunciato ai Carabinieri. Le forze dell’ordine lo avevano fermato a fine maggio con indosso 25 dosi pronte per essere vendute, mentre altre 48 erano state rinvenute nella sua abitazione.

Questa volta il malvivente è stato trasferito al Carcere di Saluzzo, dove potrebbe trovare collocazione per diverso tempo.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento