PineroloToday

Pinerolo, domani sera l'ultima uscita pubblica per Buttiero e Chiabrando

Si concluderà venerdì sera la campagna elettorale in vista del ballottaggio: il candidato di centro-destra sarà in Piazza San Donato, quello di centro-sinistra in Piazza Facta con Fassino

Serata di chiusura della campagna elettorale, domani, per i due contendenti alla poltrona di sindaco a Pinerolo. Domenica 29 e lunedì 30 maggio la cittadinanza sarà chiamata a recarsi nuovamente alle urne per il ballottaggio, dunque le giornate di oggi e domani per Eugenio Buttiero ed Andrea Chiabrando rappresentano il terreno per il rush finale nel tentativo di conquistare qualche preferenza in più.

Ieri mattina il candidato di centro-sinstra ha passeggiato nei pressi del canonico mercato cittadino in compagnia di Sergio Chiamparino, rispondendo alle domande della gente, ma è per la serata di venerdì che i due rivali hanno in programma l’ultima uscita prima del voto.

Andrea Chiabrando concluderà la propria campagna nel centro storico, in Piazza San Donato, in faccia al Duomo di Pinerolo. Appuntamento dalle 17 alle 23. Eugenio Buttiero, invece, sarà presente dalle 20.30 alle 23.30 in Piazza Facta, in compagnia dell'assessore provinciale Marco Balagna, degli onorevoli Renato Cambursano e Giorgio Merlo e dell’ex candidato sindaco della Federazione della Sinistra, Giampiero Clement. A concludere la serata, l’intervento del fresco sindaco di Torino, Piero Fassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento