giovedì, 23 ottobre 5℃


"Bonus Acqua" a Pinerolo: cos'è e come farne richiesta

Il Comune di Pinerolo, all'interno delle iniziative di politiche sociali, ha messo a disposizione dei propri cittadini anche nel 2012 uno sconto applicato alle bollette dell'acqua

Redazione 17 agosto 2012

Il Comune di Pinerolo, all'interno del ventaglio di iniziative legate alle politiche sociali, informa che l’Autorità d’ambito n. 3 “Torinese” (ATO 3) ha confermato anche per l'anno 2012 l’agevolazione sull’acqua per le famiglie in condizioni di disagio economico, che avranno così un risparmio sulla spesa per l’acqua appunto. Hanno diritto all'agevolazione, in particolare, gli utenti con parametro Isee (Indicatore Situazione Economica Equivalente) per l’anno 2011 inferiore o uguale a € 9.500,00.

La richiesta per l'agevolazione può essere presentata dall’utente, sia intestatario di singola utenza sia facente parte di utenza condominiale, oppure da soggetti pubblici (Comuni, Consorzi Socio Assistenziali, Comunità Montane, etc …), corredata dell’elenco degli aventi diritto (domanda collettiva di agevolazione). I moduli di richiesta sono disponibili presso gli uffici aperti al pubblico di Smat Spa e sul sito Internet www.smatorino.it La richiesta va presentata in forma cartacea a Smat Spa per posta, fax (011-4365575), per consegna diretta o ancora all’indirizzo e-mail contratti@smatorino.it.

Annuncio promozionale

L’agevolazione si applica esclusivamente all’unità abitativa di residenza ed è pari a 30 euro all'anno per un nucleo familiare fino a 3 persone e 45 euro all'anno per un nucleo familiare di dimensioni superiori alle 3 persone. La richiesta per ottenere l’agevolazione sulla bolletta 2012, inoltre, va presentata entro il 31/12/2012 ed ha validità annuale. Smat corrisponderà l’agevolazione mediante accredito su conto corrente bancario o postale oppure tramite emissione di assegno circolare intestato all’avente diritto. In caso di domanda collettiva e a richiesta del soggetto pubblico che presenta la domanda, le agevolazioni potranno essere corrisposte cumulativamente a quest’ultimo che provvederà a riversarle ai singoli aventi diritto.

Pinerolo
guide

Commenti