PineroloToday

Caso amianto a Cantalupa, la Regione riorganizza il lavoro

Nei giorni scorsi, la Regione ha annunciato l'intenzione di riorganizzare il sistema di gestione delle problematiche sanitarie, ambientali e di ricerca sull'amianto: tema sempre di stretta attualità

 

Nei giorni scorsi, la Regione ha annunciato l'intenzione di riorganizzare il sistema di gestione delle problematiche sanitarie, ambientali e di ricerca sull’amianto secondo due livelli di azione. Uno strategico-programmatorio composto da un Comitato di direzione, l’altro operativo formato dal Centro regionale per la ricerca, la sorveglianza e la prevenzione dei rischi e dal Polo Amianto dell'Arpa. Un problema sempre di stretta attualità, come testimonia il caso emerso negli ultimi giorni a Cantalupa. Nella località collinare del pinerolese, infatti, sono in corso lavori per la rimozione di amianto sul tetto della struttura che ospita Materna ed Elementari.

Una delibera approvata su proposta degli assessori alla Sanità, Paolo Monferino, e dell’Ambiente, Roberto Ravello, istituisce dunque un Comitato di direzione, con il compito di pianificare le attività gestionali, ottimizzare le risorse pubbliche, definire azioni integrate, quali la formazione, l’informazione e la comunicazione con i cittadini e con i lavoratori. A suo supporto vengono creati altri due organi: la Consulta per le attività assistenziali, di ricerca biomedica ed ambientale e il Comitato per la proposizione delle linee strategiche. Dal punto di vista operativo, viene incentivata l’attività integrata delle due strutture che operano in forma esclusiva sulle tematiche inerenti l’amianto: il Centro Regionale per la ricerca, sorveglianza e prevenzione dei rischi da amianto, ovvero Centro Sanitario Amianto, e il Polo Amianto dell’Arpa, ossia Centro Ambientale Amianto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Il vento fa sobbalzare l'auto, la conducente perde il controllo: vettura finisce fuori strada

  • Raffica di vento fa crollare una porzione di muro condominiale: strada chiusa al traffico

  • La tempesta Ciara su Torino e le valli: decine di interventi dei vigili del fuoco e voli cancellati

Torna su
TorinoToday è in caricamento