PineroloToday

Frossasco, ultimo incontro per salvare l'ex Annovati

L'ultimo tentativo per scongiurare il rischio di un licenziamento collettivo si terrà il 29 settembre presso l'Unione Industriale, quando torneranno ad incontrarsi vertici dell'azienda e sindacato

Resta in bilico il futuro dei quasi 150 dipendenti della ex Annovati di Frossasco, ora in mano al Gruppo Trombini. Anzi, gli scenari paiono essere poco limpidi all'orizzonte. L'ultimo tentativo per scongiurare il rischio di un licenziamento collettivo si terrà il 29 settembre presso l'Unione Industriale, quando torneranno ad incontrarsi vertici dell'azienda e sindacato. A far tremare è però la data prescelta per il tavolo di discussione, a soli due giorni dalla scadenza ultima imposta dalla legge per trovare un accordo.

E' soprattutto quest'ultimo particolare a rendere oltremodo delicata la situazione, anche se l'intesa pare ancora possibile. Anche all'interno dei sindacati, però, si guarda già a quello che potrebbe accadere in caso di mancato accordo: presso la struttura di Frossasco, si vocifera, resterebbe comunque un centro di raccolta legnami. Ma salverebbe il posto di lavoro ad appena una quindicina di persone.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

Torna su
TorinoToday è in caricamento