PineroloToday

Pinerolo aderisce al Comitato dei Tribunali di Città

L'iniziativa decisa nel corso di un incontro a Casale Monferrato per fare fronte comune insieme ad altre realtà e dimostrare al Ministero della Giustizia l’utilità dei propri tribunali

 

Nello scorso fine settimana alcuni rappresentanti della Città di Pinerolo hanno preso parte all'incontro, tenuto a Casale Monferrato, tra le delegazioni di cittadine non capoluogo di Provincia ma sedi di Tribunali. Presso la Sala Consiliare alessandrina, così, si sono idealmente date appuntamento le città di Acqui Terme, Ivrea, Pinerolo, Saluzzo, Tortona e Voghera per discutere di quali strade adottare per evitare la temuta riorganizzazione degli Uffici Giudiziari, che priverebbe loro del Tribunale.

La più importante novità emersa, in particolare, è data dall'imminente nascita di un Comitato dei Tribunali di Città che comprende non solo i Comuni presenti all’incontro di Casale Monferrato, ma anche quelli di Alba e Mondovì. Facendo un fronte comune, le cittadine in causa tenteranno di dimostrare al Ministero della Giustizia l’utilità dei tribunali di città e l’esiguo risparmio in termini economici di una scelta che li vedrebbe sparire.


Nel corso dell’incontro, cui ha partecipato anche il consigliere regionale Marco Botta, a tal proposito si è presa visione di una prima bozza di lettera da inviare al Ministero della Giustizia per far valere le proprie ragioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento