PineroloToday

Incendio a Baudenasca, in fumo 450 quintali di fieno

Domenica delle fiamme sono divampate sotto la tettoia di un'azienda agricola. I Vigili del Fuoco, intervenuti con diverse squadre, hanno finito di domarle solo nella mattinata di lunedì

Un incendio di ingenti proporzioni è divampato nella giornata di domenica a Baudenasca, nel Comune di Pinerolo, all’interno di una struttura agricola posta lungo Stradale Baudenasca. Sotto una tettoria, infatti, 450 quintali di fieno sono bruciati prima che le fiamme venissero domate, operazione che ha richiesto alle diverse squadre di Vigili del Fuoco intervenute sul posto un incessante lavoro dal tardo pomeriggio del 25 settembre alle prime luci del mattino successivo.

Le fiamme sono nate all’interno di un locale della Cascina Ghiotta, ma a poco è servito il fatto che il proprietario – intento a lavorare i campi circostanti – si sia ben presto accorto del fumo nero che cominciava a diffondersi nell’aria. C’è stato appena il tempo per mettere al riparo alcuni attrezzi e macchinari agricoli, quindi anche l’immediato intervento dei Vigili del Fuoco è stato vano per smorzare l’incendio sul nascere.

Nonostante sei mesi fa le fiamme avessero avvolto con dinamiche molto simili un capannone lontano appena 400 metri da quello in questione, le forze dell’ordine non sono portate a pensare ad un gesto intenzionale. Più probabile, dunque, sia stato un fatto accidentale a far nascere le fiamme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Il vento fa sobbalzare l'auto, la conducente perde il controllo: vettura finisce fuori strada

  • Raffica di vento fa crollare una porzione di muro condominiale: strada chiusa al traffico

  • La tempesta Ciara su Torino e le valli: decine di interventi dei vigili del fuoco e voli cancellati

Torna su
TorinoToday è in caricamento