PineroloToday

None, muore per una caduta dalle scale di casa

Si è trasformato in tragedia l'incidente domestico occorso al 44enne Paolo Allasia, residente in Via delle Lame. Scivolato lungo una rampa, ha sbattuto violentemente la testa contro un muro ed è deceduto

Si è trasformato in tragedia l’incidente domestico occorso a Paolo Allasia, agricoltore 44enne residente in una cascina di Via delle Lame a None. Scivolato lungo una rampa di scale, l’uomo ha finito per sbattere violentemente il capo contro un muro ed è deceduto all’interno della propria abitazione. Ad appena due giorni di distanza, per altro, dal funerale del padre, che era il titolare dell’azienda per la quale lavorava anche lo stesso figlio.

L’incidente è avvenuto mentre l’ex impiegato scendeva le scale in ferro che conducono al piano interrato della cascina. Un piede appoggiato male e si è consumata la tragedia: perso l’equilibrio, l’uomo è rotolato sino al fondo della rampa, sbattendo quindi la testa contro un muro e procurandosi un trauma cranico rivelatosi poi irreversibile.

La famiglia, impegnata a lavorare nei campi adiacenti l’abitazione, ha cominciato a preoccuparsi non vedendolo rincasare verso sera. E’ quindi scattato l’allarme, finché il corpo non è stato accidentalmente rinvenuto al fondo della scalinata. Sono stati chiamati immediatamente i soccorsi, ma ormai per l’uomo non c’era più niente da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento