PineroloToday

Cercenasco, condannato a quattro anni per maltrattamenti in famiglia

M.B., 54enne residente a Cercenasco, è stato denunciato dalla moglie e condannato dal giudice pinerolese Battaglia alla reclusione per episodi di violenza ai danni di consorte e figli

Rinviato nello scorso mese di luglio, il processo ai danni di M.B., 54enne residente a Cercenasco, si è tenuto presso il Tribunale di Pinerolo e ha sancito una pena di quattro anni per l’imputato. L’accusa ai suoi danni era di maltrattamenti in famiglia.

La denuncia era stata sporta nei mesi scorsi dalla stessa moglie, testimone degli episodi di violenza da parte del marito sui figli e lei stessa più volte picchiata. Il pm La Rosa aveva chiesto così quattro anni di reclusione per M.B., sanzione accolta ed inflitta dal giudice Battaglia a termine del processo, celebrato con rito abbreviato ed a porte chiuse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno nella notte: bruciano cataste di carta nella ditta, le ceneri volano sui balconi

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento