PineroloToday

Indesit, Chiama: "Positiva la reindustrializzazione del sito di None"

L’Assessore al Lavoro della Provincia di Torino: "Traguardo ottenuto grazie all'impegno del Comune, della Provincia e della Regione ed al senso di responsabilità delle organizzazioni sindacali"

"Nell'assenza di una politica industriale per il settore del bianco, così strategico per il nostro Paese, per cui non è stato possibile garantire la continuità produttiva dell'Indesit di None, l'accordo siglato oggi è positivo perchè garantisce la parziale reindustrializzazione del sito produttivo di None e la ricollocazione dei dipendenti. Tutto ciò avviene grazie all'impegno del Comune di None, della Provincia di Torino e della Regione Piemonte e al senso di responsabilità delle organizzazioni sindacali”. Lo dice l’assessore al Lavoro della Provincia di Torino Carlo Chiama, in merito al raggiungimento dell'accordo siglato presso il Ministero dello Sviluppo economico tra Indesit, Enti Locali ed Organizzazioni Sindacali sul futuro del sito di None “La Provincia parteciperà al comitato tecnico presieduto dalla Regione, per monitorare il raggiungimento degli impegni presi dall'azienda in sede di accordi" conclude l’assessore Chiama.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Il vento fa sobbalzare l'auto, la conducente perde il controllo: vettura finisce fuori strada

  • Raffica di vento fa crollare una porzione di muro condominiale: strada chiusa al traffico

  • La tempesta Ciara su Torino e le valli: decine di interventi dei vigili del fuoco e voli cancellati

Torna su
TorinoToday è in caricamento