PineroloToday

Torino-Pinerolo, incidente autostradale all'altezza di Piscina

Una carambola in autostrada ha coinvolto tre vetture, nessuna delle cinque persone rimaste ferite nello scontro ha presentato condizioni critiche al momento dell'arrivo dei soccorsi

Incidente autostradale, ieri sera, lungo la Torino-Pinerolo. Nel pomeriggio, infatti, all'altezza dell'uscita di Piscina, una carambola ha coinvolto tre vetture. Nessuna delle cinque persone rimaste ferite nello scontro, in ogni caso, ha presentato condizioni critiche al momento dell'arrivo dei soccorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo una prima ricostruzione, un furgone in prima corsia ha sbandato andando a scontrarsi con un camion fermo lungo la carreggiata d'emergenza a causa di alcuni lavori in corso. Nella dinamica dell'incidente è quindi stata coinvolta nella carabola anche una vettura che stava sopraggiungendo subito alle spalle. Cinque le persone rimaste ferite, due trasportate al Cto di Torino e tre all'Agnelli di Pinerolo per accertamenti. Il traffico ha subito rallentamenti in direzioni di Pinerolo sino a sera inoltrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Colto da raptus, devasta il dehor del bar con un bastone: panico tra i turisti

  • Accoltella alla schiena un uomo seduto su una panchina: arrestato per tentato omicidio

  • Chiuse in casa e costrette a prostituirsi "altrimenti diffondiamo i video": tre ragazze liberate

  • Bimbo di un anno e mezzo cade nella piscina gonfiabile di casa: morto dopo tre giorni

  • Incidente automobile-autobus: disagi al traffico e il "giallo della portiera"

Torna su
TorinoToday è in caricamento