PineroloToday

None, ricollocati tutti i dipendenti della Streglio

Come promesso al momento del passaggio di proprietà, la nuova gestione della fabbrica dolciaria ha provveduto a trovare un impiego ai circa quaranta lavoratori rimasti vittima del precedente fallimento

Tutti i lavoratori alle dipendenze della Streglio al momento del fallimento, oggi, hanno riottenuto il proprio posto di lavoro. E’ questa la lieta novella che giunge dalla storica industria dolciaria di None, per la quale lavoravano circa quaranta persone quando sono stati forzatamente chiusi i battenti.

La promessa dell’imprenditore Antonio Livio Costamagna al momento del passaggio di proprietà, dunque, è stata mantenuta. Una decina di dipendenti della celebre fabbrica di cioccolato erano stati subito ricollocati nel contesto della nuova gestione. Nelle scorse settimane anche i rimanenti trenta sono potuti tornare al lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento