PineroloToday

Stalker condannato ai domiciliari dal Tribunale di Pinerolo

L'ordinanza di custodia cautelare è giunta in seguito alla denuncia dell'ex moglie, esasperata dalle telefonate e dai pedinamenti dell'uomo dopo la fine del loro matrimonio

Il Tribunale di Pinerolo, nella serata di ieri, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per un 54enne accusato di stalking dalla ex moglie. Una triste storia nata dal divorzio tra i due, avvenuto nel mese di marzo.

Dal momento della separazione, infatti, per la donna si è fatta insopportabile anche la quotidianità. L’ormai ex marito, incapace di accettare la fine della loro relazione, ha cominciato ad importunarla con telefonate di giorno e di notte, nel vano tentativo di convincerla a tornare sui propri passi. Quindi ha iniziato anche a pedinarla, per poi fermarla in strada ed aggredirla con minacce ed insulti.

Una situazione che, protratta per sei mesi, si è fatta insostenibile. La donna, infatti, da diverso tempo a questa parte non usciva più di casa se non in compagnia di qualche parente o conoscente. Quindi la denuncia ai Carabinieri ed il provvedimento ai danni dell’uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento