PineroloToday

Torre Pellice, le Scuole Medie si trasferiscono al posto dell'Alberti

Il nuovo anno scolastico vedrà l'attività inteamente spostata in Viale Rimembranza, così da poter ospitare una sezione in più e dar vita ai laboratori di linguistica ed informatica

La pausa estiva cominciata ormai da qualche settimana segnerà quest’anno, per le Scuole Medie di Torre Pellice, anche il trasferimento di struttura. La nuova annata scolastica, a settembre, comincerà infatti presso l’edificio lasciato libero dall’Istituto Alberti.

Alla base della decisione la necessità di inaugurare un’ulteriore sezione, a causa dell’aumento della popolazione scolastica verificatasi in Val Pellice negli ultimi anni. E dato che la struttura di Via Dante non avrebbe offerto questa possibilità per problemi di spazio, si è provveduto a spostare l’intera attività in Viale Rimembranza 13.

La nuova sede è attualmente di proprietà della Provincia di Torino, ma verrà data in comodato d’uso al Comune di Torre Pellice. Così da poter garantire l’apertura di una nuova sezione, ma anche per dar vita ad un laboratori linguistico ed uno informatico grazie alle aule ed alle attrezzature lasciate a disposizione dall’Istituto Alberti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Colto da raptus, devasta il dehor del bar con un bastone: panico tra i turisti

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Mezzi pubblici: quattro ore di sciopero in arrivo, disagi per gli utenti

Torna su
TorinoToday è in caricamento