PineroloToday

Fenestrelle, grande attesa per la "4000 Scalini Corri-Forte"

Si svolgerà il 3 luglio la manifestazione organizzata da AppleRun Team ed Atletica Valpellice all'interno del maestoso Forte di Fenestrelle: 2.800 metri di percorso all'insù

Cresce l'attesa per la “4000 Scalini Corri-Forte”, la gara ideata da Marco Isoardi e organizzata dall'AppleRun Team e dall'Atletica Valpellice. L’evento rappresenta una vera e propria sfida, che si svolgerà il 3 luglio al Forte di Fenestrelle e che ha subito trovato i favori della Provincia di Torino nella persona del suo Presidente, Antonio Saitta, e del Vice Presidente e Assessore allo Sport nonché presidente del Coni Piemonte, Gianfranco Porqueddu, coloro i quali hanno sottoscritto per primi l'impegno di Isoardi e di tutta l'organizzazione.

La grande muraglia piemontese, circondata da un paesaggio in grado di togliere il fiato, non permetterà a nessuno degli atleti al via di bluffare e premierà i vincitori con il “Trofeo Provincia di Torino”. Per spiegare meglio che cosa sia la “4000 Scalini Corri-Forte” si può pensare a due manifestazioni ben note a livello mondiale: quella sull'Empire State Building di New York e quella sul Pirellone di Milano, due gare su scale che sono diventate famose soprattutto grazie alle tv. La manifestazione fenestrellese, che rispetto alle due sorelle maggiori ha dalla sua un panorama decisamente più affascinante, non ha nulla a che vedere con le prove di corsa in montagna, di vertical race o di skyrunning: sarà una sfida scalino dopo scalino per un totale di 2.800 metri di lunghezza con un dislivello di 650 metri. Una sfida da uomini d'acciaio, insomma.

A dare il via non sarà il classico colpo di pistola, bensì quello di un più suggestivo cannone dell'Associazione Amici del Museo Pietro Micca, un’organizzazione di volontariato che ha per scopi il sostegno del museo sopracitato e, in particolare, che si propone di conservare e di valorizzare reperti, cimeli e documenti, di promuovere e di realizzare ricerche e, sotto la direzione scientifica dei competenti organismi, interventi diretti alla ricerca archeologica, al recupero, al restauro e alla conservazione del patrimonio storico, artistico e architettonico.

Ma quella dei 4000 scalini non è una sfida riservata solamente ai podisti, perché al via sono attesi anche i camminatori. Lungo la grande muraglia piemontese si avventureranno infatti dieci nordicwalker del Nordic Walking Volpiano. Sarà una prova dimostrativa con i bastoncini. Sarà così l'occasione per dimostrare come la camminata nordica si adatti perfettamente a qualunque terreno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

Torna su
TorinoToday è in caricamento