PineroloToday

Pracatinat, accolti in giornata i primi profughi dalla Libia

Sono 29 i giovani, di sesso maschile e nazionalità africana, giunti oggi presso i due edifici di montagna nel Comune di Fenestrelle. Previsti per domani nuovi arrivi

Sono arrivati nella giornata odierna presso il Centro di Soggiorno di Pracatinat i primi profughi libici destinati ad essere accolti dalla struttura di montagna. La Regione Piemonte, che è stata incaricata di occuparsi dell’8% degli immigrati giunti recentemente in Italia, aveva infatti stipulato nelle scorse settimane un accordo con i due celebri edifici sul suolo del Comune di Fenestrelle.

Due i differenti gruppi giunti quest’oggi a Pracatinat, per un totale di 29 persone. Nuovi arrivi sono previsti per la giornata di domani. Si tratta unicamente di giovani, di sesso maschile e nazionalità africana. A loro la Prefettura ha consegnato il modello C3, propedeutico alla richiesta di asilo per ragioni umanitarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento