PineroloToday

Pragelato, il nuovo ClubMed genera posti di lavoro

In vista dell’apertura del nuovo Resort di Pragelato Vialattea, Club Med ha organizzato tre giornate per il reclutamento delle diverse figure professionali che lavoreranno nella struttura

In vista dell’apertura del nuovo Resort di Pragelato Vialattea, programmata per il prossimo 16 dicembre, Club Med ha organizzato tre giornate di pre-selezione per il reclutamento delle diverse figure professionali che lavoreranno nella struttura nella stagione invernale 2012/2013. Si comincerà venerdì 19 e sabato 20 ottobre, dalle 10:30 alle 16, presso il ristorante “La capanna del sole” di Pragelato, in via Val Troncea 3. I candidati, di età compresa tra i 20 e i 40 anni, dovranno presentarsi con il proprio curriculum vitae aggiornato e con una foto. I profili migliori saranno selezionati per accedere alla seconda fase del reclutamento che si svolgerà lunedì 22 ottobre, di concerto con il Centro per l’Impiego di Pinerolo, dalle 10 alle 16 presso l’ex Circondario della Provincia di Torino, in viale Alpi Cozie. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Grazie alla continuità della collaborazione con Club Med - commenta l’assessore al Lavoro della Provincia di Torino, Carlo Chiama “i Centri per l'Impiego della Provincia di Torino sono in grado di veicolare un'opportunità di lavoro in un segmento di mercato, il turistico-alberghiero, che rappresenta uno dei tradizionali e peculiari settori di sviluppo economico di un territorio fortemente colpito dalla crisi". Per informazioni: Centro per l’Impiego di Pinerolo, tel. 0121.325711/325706.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

Torna su
TorinoToday è in caricamento