PineroloToday

Roure, ritrovata dopo due giorni la donna scomparsa da Pinasca

Le forze dell'ordine hanno tratto in salvo a Ferragosto la 50enne Bruna Basolo, allontanatasi da casa 48 ore prima. La donna, in discrete condizioni, è stata trasportata all'Ospedale di Pinerolo

Epilogo a lieto fine per la disavventura in cui è incappata Bruna Basolo, cinquantenne di Pinasca dispersa per due, lunghi, giorni. La donna è stata ritrovata nel tardo pomeriggio di Ferragosto dalle forze dell’ordine, dopo che si era allontanata da casa a bordo della propria Fiat Punto nella giornata del 13 agosto.

La protagonista dell’ancor poco chiara vicenda aveva fatto perdere tracce di sé fin da sabato pomeriggio, quindi in serata erano scattate le prime ricerche. Queste ultime si erano da subito concentrate nel territorio a cavallo tra Roure ed Usseaux, zona all’interno della quale era stato localizzato il segnale del telefono cellulare della donna.

E proprio nei pressi di Roure, in località Chambellier, Bruna Basolo è stata ritrovata ieri dai soccorritori, che fin da domenica si erano avvalsi anche dell’aiuto di un elicottero dei Carabinieri per passare a setaccio la zona. Appena individuata, la donna è parsa in condizioni fisiche discrete ed è stata trasportata all’Ospedale di Pinerolo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento