PineroloToday

Successo bresciano nella SestriereStorico 2011

L'equipaggio Vesco-Guerini su 508 Balilla Sport si è aggiudicato la manifestazione riservata ad auto d'epoca andata in scena tra venerdì e domenica. Partenza da Sestriere, arrivo a Pinerolo

E’ terminata con la vittoria dei bresciani Vesco-Guerini su 508 Balilla Sport e con la conclusione del programma da parte di 34 equipaggi, l’edizione 2011 della suggestiva “SestriereStorico-Trofeo Lancia”. L’evento, appuntamento annuale per i motori in Val Chisone, è andato in scena tra venerdì e domenica.

La Promauto Racing, organizzatrice dell’evento, ha deciso quest’anno di spostare il fulcro della manifestazione in quota, ai 2.035 metri d’altitudine del Colle, dove i partecipanti si sono ritrovati per le operazioni di verifica tecnica venerdì pomeriggio. Sabato il via alla gara, con il primo concorrente che è scattato alle ore 11 da Piazza Agnelli. Un lungo ed impegnativo percorso ha sconfinato in territorio francese da Claviere per rientrare nel tardo pomeriggio in Italia dal Moncenisio e quindi portare i concorrenti fino a Susa. Ad attenderli un gruppo di soldati Pretoriani e Cozii e le Pro Loco di Susa e Sestriere. Le vetture hanno affrontato una prima prova di regolarità sui pressostati in Piazza della Repubblica e, alle 21:30, le auto sono tornate in strada per una nuova prova di precisione e per la partenza della frazione speciale in notturna con arrivo al Sestriere. Al Colle altre prove di abilità in Piazza del Mercato, dove è terminata così la prima tappa.

Domenica alle 9.30 c’è stato il via della tappa conclusiva, che ha visto gli equipaggi scendere lungo la Val Chisone sino a raggiungere nel pomeriggio Pinerolo, dove si sono svolte le premiazioni. Importante novità di questa edizione è stata l’apertura della gara moderna alle vetture costruite dal 1977 ad oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento