PineroloToday

Villar Perosa, manifestazione di protesta davanti alla Tekfor

Tensione in questi giorni davanti ai cancelli della Tekfor, dove undici disoccupati hanno deciso di picchettare l'ingresso nello stabilimento. Si tratta di ex lavoratori dell'impresa di pulizie dello stabilimento chisonese

Tensione in questi giorni davanti ai cancelli della Tekfor di Villar Perosa, dove undici disoccupati hanno deciso di picchettare l'ingresso nello stabilimento. Si tratta di ex lavoratori dell'impresa di pulizie dello stabilimento chisonese, che di recente ha optato per una drastica riduzione del 50% del proprio personale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In attesa di sviluppi riguardo un futuro che si annuncia orfano di nuove prospettive, il gruppo di ormai ex lavoratori della Karmak ha bloccato gli ingessi nella struttura che una volta accoglieva la Skf. Sul piede di guerra le sigle sindacali, dato il mancato rispetto di alcune clausole contrattuali da parte dell'azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

Torna su
TorinoToday è in caricamento