PineroloToday

Villar Perosa, manifestazione di protesta davanti alla Tekfor

Tensione in questi giorni davanti ai cancelli della Tekfor, dove undici disoccupati hanno deciso di picchettare l'ingresso nello stabilimento. Si tratta di ex lavoratori dell'impresa di pulizie dello stabilimento chisonese

Tensione in questi giorni davanti ai cancelli della Tekfor di Villar Perosa, dove undici disoccupati hanno deciso di picchettare l'ingresso nello stabilimento. Si tratta di ex lavoratori dell'impresa di pulizie dello stabilimento chisonese, che di recente ha optato per una drastica riduzione del 50% del proprio personale.

In attesa di sviluppi riguardo un futuro che si annuncia orfano di nuove prospettive, il gruppo di ormai ex lavoratori della Karmak ha bloccato gli ingessi nella struttura che una volta accoglieva la Skf. Sul piede di guerra le sigle sindacali, dato il mancato rispetto di alcune clausole contrattuali da parte dell'azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Sedato sull'ambulanza, si soffoca col vomito e poi muore in ospedale: inchiesta aperta

Torna su
TorinoToday è in caricamento