PineroloToday

Villar Perosa, manifestazione di protesta davanti alla Tekfor

Tensione in questi giorni davanti ai cancelli della Tekfor, dove undici disoccupati hanno deciso di picchettare l'ingresso nello stabilimento. Si tratta di ex lavoratori dell'impresa di pulizie dello stabilimento chisonese

Tensione in questi giorni davanti ai cancelli della Tekfor di Villar Perosa, dove undici disoccupati hanno deciso di picchettare l'ingresso nello stabilimento. Si tratta di ex lavoratori dell'impresa di pulizie dello stabilimento chisonese, che di recente ha optato per una drastica riduzione del 50% del proprio personale.

In attesa di sviluppi riguardo un futuro che si annuncia orfano di nuove prospettive, il gruppo di ormai ex lavoratori della Karmak ha bloccato gli ingessi nella struttura che una volta accoglieva la Skf. Sul piede di guerra le sigle sindacali, dato il mancato rispetto di alcune clausole contrattuali da parte dell'azienda.

Potrebbe interessarti

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

  • Peperoncino: tutti i rimedi al bruciore

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento