PineroloToday

Inseguimento in Val Pellice, arrestati due ladri d'auto

I Carabinieri di Pinerolo la scorsa notte hanno fermato due malviventi, dopo che erano transitati a forte velocità davanti ad una pattuglia con vetture poi rivelatesi rubate

Spettacolare inseguimento, la scorsa notte, lungo la strada provinciale che risale la Val Pellice. I Carabinieri del nucleo radiomobile di Pinerolo, infatti, hanno arrestato due ladri d'auto, dopo che questi ultimi erano transitati a forte velocità davanti ad una pattuglia con vetture che si è poi scoperto essere rubate.

L'episodio si è verificato a San Secondo di Pinerolo e da lì è scattato l'inseguimento. Le forze dell'ordine sono riuscite a raggiungere e bloccare una delle due auto alle porte di Luserna San Giovanni, fermando poi il conducente dopo un tentativo di divincolarsi fuggendo a piedi. L'altra vettura è invece stata rinvenuta nella notte a Pinerolo, con poco lontano il conducente. Anche lui è stato immediatamente fermato dai Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Il vento fa sobbalzare l'auto, la conducente perde il controllo: vettura finisce fuori strada

  • Raffica di vento fa crollare una porzione di muro condominiale: strada chiusa al traffico

  • La tempesta Ciara su Torino e le valli: decine di interventi dei vigili del fuoco e voli cancellati

Torna su
TorinoToday è in caricamento