PineroloToday

Valpe, esordio con sconfitta nella nuova A1

Sabato sera è scattato il massimo campionato italiano, con la formazione di Torre Pellice costretta ad arrendersi per 5-3 al Val Pusteria. Giovedì prima casalinga contro l'Alleghe

Si apre con una sconfitta la stagione 2011/2012 dell’ambiziosa Hc Valpellice nel campionato di Serie A1 di hockey su ghiaccio. La formazione di Torre Pellice, infatti, sabato sera si è arresa 5-3 sulla pista del quotato Val Pusteria.

Il calendario ha probabilmente riservato alla squadra di coach Ellis il peggior esordio possibile: in trasferta e contro una delle compagini meglio attrezzate e più in forma in assoluto, avendo i “Lupi” vinto giovedì sera la Supercoppa Italiana, primo trofeo stagionale messo in palio. A rincarare la dose, le assenze nelle file biancorosse del difensore Urquhart e dell’attaccante Desmet, a fronte di una formazione di casa forte di tutti i suoi principali elementi.

Nonostante le poco favorevoli premesse, in ogni caso, la Valpe ha dimostrato di essere squadra vera e di poter puntare in alto. Perché se è vero che è maturata una sconfitta, lo è altrettanto il fatto che a 4’ dalla sirena finale il punteggio era fermo su un incerto 4-3 in favore dei padroni di casa. Val Pusteria avanti nel primo drittel con Scandella, ma ripreso ad inizio secondo periodo da una percussione di Huddy. Bona e Ling scavano dunque il break in favore dei locali, prima che ancora Huddy accorci ed ancora l’impressionante Ling ristabilisca le distanze. Il 4-3 al minuto 56 è dell’ex di turno Sirianni, quindi è Jensen - appena 25” più tardi - a firmare il definitivo 5-3.

La seconda uscita della prima fase di regular season, esordio casalingo al PalaCotta Morandini, avverrà giovedì sera. Avversaria l’Alleghe, uscita a sorpresa sconfitta dalla pista di Vipiteno dopo l’overtime nella prima giornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento