PineroloToday

Villar Pellice, inaugurata la mostra fotografica “I colori dell’acqua”

L'iniziativa è legata all'edizione 2012 delle "Giornate d'Acqua", organizzate dalla Provincia per sensibilizzare i cittadini sui temi connessi alla salvaguardia dei corpi idrici superficiali

Questa mattina, presso l’Ecomuseo Feltrificio Crumière di Villar Pellice, è stata inaugurata la terza tappa della mostra fotografica “I colori dell’acqua”, realizzata da Ivan Bianco Levrin e promossa dalla Provincia di Torino. Erano presenti il Sindaco di Villar Pellice, Lilia Garnier, l’Assessore provinciale alla Tutela della Fauna e della Flora, Marco Balagna, gli insegnanti e gli allievi di due classi elementari dell’Istituto Scolastico Comprensivo di Torre Pellice. La mostra “I colori dell’acqua” è una delle iniziative legate all’edizione 2012 delle “Giornate d’Acqua”, organizzate dall’Assessorato provinciale alla Tutela della Fauna e della Flora per sensibilizzare i cittadini (in particolare i giovani) sui temi connessi alla salvaguardia dei corpi idrici superficiali. Alle “Giornate” sono abbinate le sei prove del Gran Premio Provincia di Torino di Pesca alla trota in torrente, promosso dalla Provincia e organizzato dalla sezione provinciale di Torino della F.I.P.S.A.S. (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee). 

«Nel 2011, nonostante il tempo inclemente, le Giornate d’acqua a Villar Pellice hanno riscosso un buon successo e suscitato l’interesse dei cittadini. – ha sottolineato il Sindaco Lilia Garnier durante la cerimonia di inaugurazione della mostra. - In un territorio come il nostro, duramente segnato dalle alluvioni, è importante sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della salvaguardia dei corsi d’acqua. A Villar abbiamo abbinato le gare di pesca del Gran Premio Provincia di Torino ad una manifestazione tradizionale». L’Assessore Balagna ha spiegato a sua volta che “programmando l’edizione 2012 delle Giornate, abbiamo pensato di estenderle al di là delle Zone di Pesca Turistica, invitando i Comuni che si candidavano ad organizzare tappe della manifestazione a stabilire un legame tra la gara di pesca e le sagre e fiere che animano il territorio nel periodo primaverile ed estivo. Siamo convinti che l’educazione ambientale passa anche attraverso la conoscenza delle tradizioni e delle peculiarità naturalistiche locali”. La gara che è in programma a Villar Pellice si terrà domenica 10 giugno, nell’ambito di un’intera giornata di eventi dedicati alla pesca ed alla salvaguardia dei corsi d’acqua. Tra il mese di maggio e quello di luglio in ognuna delle località prescelte per le prove del Gran Premio vengono organizzate iniziative che occupano un’intera settimana e si concludono con la prova stessa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento